B1: San Damaso punita e battuta da Imola in poco più di un’ora, 0-3 al PalaRuscello

B1: San Damaso punita e battuta da Imola in poco più di un’ora, 0-3 al PalaRuscello

La legge del PalaRuscello colpisce di nuovo e la Csi Clai Imola supera San Damaso con un netto 3-0.  Dopo la cocente sconfitta sul campo della capolista Bologna, le ragazze di Nello Caliendo erano chiamate ad un pronto riscatto…e riscatto è stato sotto ogni punto di vista. Troppo il divario tecnico con le modenesi di coach Andreoli, che hanno combattuto su ogni pallone con ammirevole caparbietà ma nulla hanno potuto nei confronti dello strapotere di Moretto e compagne.

Sul parquet è stato un monologo sin dalle prime battute con la Clai sempre avanti nel punteggio con margine, eccezion fatta per l’inizio del secondo parziale contraddistinto da un sostanziale equilibrio fino al 9 pari. Caliendo si affida di nuovo alle sue fedelissime e ripropone il sestetto che ormai è una costante di questo inizio di campionato. In regia capitan Cavalli, come coppia di centrali giocano Rizzo e Migliorini, mentre le tre bocche di fuoco sono Cammisa, Moretto e la giovane Missiroli. Il libero è Mastrilli.

La scelta paga alla grande e le santernine partono con il piede sull’acceleratore, con la chiara intenzione di indirizzare la contesa sin dai primi scambi. Tutto riesce, il gioco è fluido e le attaccanti biancoblu possono scatenarsi. Il primo set vola via veloce, senza alcun patema. Nel secondo parziale, San Damaso prova a rimanere in partita grazie alla buona prova offensiva di Venturelli e sembra aver trovato la chiave per giocarsi la partita ad armi pari. Ma è soltanto un fuoco di paglia che dura non più di qualche minuto. Nella parte centrale della frazione, la Clai torna ad alzare la voce con prepotenza e scava fra sé e le avversarie quel piccolo solco che le permetterà poi di portarsi (con merito) sul doppio vantaggio. Il terzo set ha poco da dire.

Grazie soprattutto alle giocate di Ilenia Cammisa, protagonista di una prova maiuscola condita da 16 punti messi a terra, le padrone di casa scappano subito via e non si fanno più riprendere dalle rivali, che sembrano essersi arrese e non riescono ad organizzare alcun tipo di reazione degna di questo nome. Il tabellino del match:

CSI CLAI IMOLA-PALLAVOLO SAN DAMASO 3-0 (25-20; 25-16; 25-18)

IMOLA: Telarini (L2) ne, Fort ne, Arcangeli, Cavalli 1, Tasholli 1, Cammisa 16, Folli ne, Migliorini 11, Mastrilli (L), Curti, Ndiaye 1, Missiroli 4, Moretto 12, Rizzo 8. All. Caliendo

SAN DAMASO: Odorici ne, Venturelli 12, Credi 6, Selmi 1, Tesini 1, Bellei, Baldoni 2, Pecorari 9, Guerra, Montorsi (L2) ne, Rainieri ne, Borelli (L), Semprini 4. All. Andreoli 

source
Leggi la notizia integrale su: Modena Today

Contact to Listing Owner

Captcha Code