Concerti, una serata dedicata al violino al Teatro Comunale

Concerti, una serata dedicata al violino al Teatro Comunale

Venerdì 27 gennaio alle 20.30 prosegue la stagione concertistica al Teatro Comunale di Modena con un appuntamento che vedrà due musicisti di fama internazionale, il direttore Stanislav Kochanovsky e il violinista Valeriy Sokolov sul palcoscenico insieme alla Filarmonica Arturo Toscanini e impegnati in un programma che prevede il Concerto in re maggiore per violino e orchestra op. 35 di Pëtr Il’ič Čajkovskij e le Danze Sinfoniche op. 45 di Sergej Rachmaninov.


La raffinata personalità artistica di Stanislav Kochanovsky lo ha portato a essere considerato uno dei più brillanti direttori d’orchestra dei nostri tempi. In questi ultimi anni ha debuttato con successo con la Royal Concertgebouw Orchestra, i Wiener Symphoniker, la Israel Philharmonic. È regolarmente invitato dai teatri d’opera di tutto il mondo e da rinomate orchestre quali Orchestre de Paris, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Philharmonia Orchestra di Londra, Rotterdam Philharmonic, Netherlands Radio Philharmonic, Oslo Philharmonic, Danish National Symphony, NDR Elbphilharmonie and Radio Philharmonie, Dresden Philharmonie, Netherlands Philharmonic, Orchestre Philharmonique de Monte-Carlo, nonché dalle principali orchestre russe come la St. Petersburg Philharmonic, la Russian National Orchestra, la National Philharmonic Orchestra of Russia and la Moscow Philharmonic Orchestra.


Nato nel 1986 a Kharkov in Ucraina, Valeriy Sokolov ha vinto nel 2005 il Primo Premio al Concorso Internazionale George Enescu di Bucarest. Ad oggi è uno tra gli artisti più talentuosi della sua generazione. Si esibisce con orchestre come Philharmonia Orchestra, Konzerthausorchester di Berlino, Chamber Orchestra of Europe, Orchestre National de France, Orchestre de Paris, Cleveland Orchestra, BBC Symphony Orchestra, Tonhalle-Orchester di Zurigo, Rotterdam Philharmonic, City of Birmingham Symphony Orchestra, Seoul Philharmonic, Filarmonica di Oslo, Shanghai Symphony e New Japan Philharmonic Orchestra. Incide in esclusiva per Erato Records con la quale ha sviluppato un’ampia discografia. È apparso in importanti festival e sale europee tra cui Wigmore Hall, Verbier, Lockenhaus e al Festival di Lucerna, nonché il Théatre du Chatelet, Prinzregenten Theater Munich, Lincoln Center di New York, Royal Festival Hall e Musikverein Vienna.





Biglietti, da 9 a 25€ salvo riduzioni. Biglietti online, presso la biglietteria del Teatro, o telefonando allo 059 2033010. Info www.teatrocomunalemodena.it.












source
Leggi la notizia integrale su: Modena Today

Contact to Listing Owner

Captcha Code