Disagi ripetuti per la partita al Braglia, "Autobus in ritado di mezzora"

Disagi ripetuti per la partita al Braglia, "Autobus in ritado di mezzora"

Anche questa settimana per lo svolgimento della partita di serie B allo stadio Braglia – dove il Modena ha pareggiato per 1 a 1 con Perugia – si sono registrati i consueti disagi per la circolazione nel quadrante a nord del centro storico, con ingorghi in prossimità delle strade chiuse per consentire lo svolgimento del match.

A protestare è ancora una volta il sindacato Orsa trasporti, che vede i propri iscritti di turno nei sabati di campionati spesso alle prese con condizioni di lavoro estremamente complesse a causa delle modifiche alla viabilità. “Sono state chiuse due arterie principali di collegamento contemporaneamente, per almeno 7 ore, dalle 10 fino presumibilmente alle le 18,  fra la stazione dei treni e delle corriere ( viale Monte Kosica e via  Fontanelli)  oltre a Viale Montecuccoli. Il picco più critico di traffico si è avuto come le altre volte dalle 13 in poi, all’uscita di scuola dei ragazzi”.

“Quasi tutte le linee urbane di autobus sono costrette a girare con un ritardo di 20 /30 minuti, quindi automaticamente si reca un danno elevato a chi fa gli spostamenti con i mezzi pubblici commenta Sorrentino Luigi Segretario OR.S.A. Modena. “Crediamo che l’amministrazione comunale  debba intervenire con  delle  alternative per evitare che l’arrivo dei tifosi ospiti paralizzi la città, ad esempio lasciando aperta via Berengario, oppure elaborando un sistema di  corse limitate del trasporto pubblico, fino in stazione dei treni provenienti da largo Garibaldi,  e fino alla stazione delle corriere  provenienti dal lato nord della città”.

source
Leggi la notizia integrale su: Modena Today

Contact to Listing Owner

Captcha Code