Famiglia di nomadi si insedia in un parcheggio al Torrenova, residenti preoccupati

Famiglia di nomadi si insedia in un parcheggio al Torrenova, residenti preoccupati

Da qualche settimana una famiglia di nomadi ha deciso di ‘trasferirsi’ nell’area del parcheggio in fondo a via Monviso o in via Cervino, nei pressi dei campi di calcio e basket, vicino all’incrocio con via Albareto, in zona Torrenova. Una presenza che non è certo passata inosservata, specie per un vivai di auto e per la presenza di rifiuti.

A segnalare l’accaduto è Manuela Spaggiari segretario provinciale “Italia al Centro” e Consigliere di Quartiere 1 Centro storico. “Per il momento è arrivato un solo camper, ma i problemi sono iniziati subito. I nuovi vicini trascorrono le serate sulle panchine che costeggiano il parcheggio, si ubriacano, abbandonano i rifiuti per terra, fanno i loro bisogni dove capita. I residenti denunciano anche le numerose visite sospette che la famiglia riceve, un viavai che preoccupa chi abita nel quartiere. Vanno via la mattina presto e tornano verso sera. Il timore è che se non si interviene subito, i camper possano moltiplicarsi e la situazione precipitare”.

Spaggiari aggiunge. “Auspichiamo un pronto intervento delle forze dell’ordine, in varie zone della città si sono registrate e si registrano problemi legati alla permanenza di famiglie nomadi. Le lamentele dei cittadini sono sempre le stesse, la situazione di via Monviso non fa eccezione”.

source
Leggi la notizia integrale su: Modena Today

Contact to Listing Owner

Captcha Code