Maranello, cittadinanza simbolica agli alunni stranieri

Maranello, cittadinanza simbolica agli alunni stranieri

“Con questo gesto simbolico, rivolto ai bambini stranieri e alle loro famiglie presenti qui oggi, abbiamo voluto rimarcare quanto sia giusto ed opportuno lottare per una legge nazionale che riconosca finalmente a questi ragazzi il diritto ad una piena cittadinanza italiana. Sono maranellesi, fanno parte a tutti gli effetti di questa comunità e frequentano da anni le scuole di Maranello, ma il paradosso è che lo Stato non li riconosce come cittadini italiani”.

Luigi Zironi, Sindaco di Maranello, ha motivato con queste parole in mattinata la consegna di uno speciale attestato alle bambine e ai bambini con cittadinanza straniera residenti a Maranello, in occasione del completamento di un ciclo scolastico primario.

Nella Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, la piccola cerimonia si è tenuta presso lo spazio culturale Madonna del Corso, alla presenza della Vicesindaca Mariaelena Mililli, degli Assessori Alessio Costetti ed Elisabetta Marsigliante, di diversi Consiglieri comunali e dei familiari dei minori cui è stato consegnato l’attestato.

L’iniziativa era stata approvata recentemente dal Consiglio comunale, proposta e cofirmata dai tre gruppi Gruppi consiliari di maggioranza. 

“Noi tutti speriamo che su questo tema – ha aggiunto il Sindaco Zironi dopo la cerimonia – possa crescere e diffondersi una maggiore consapevolezza. La nostra città si è sempre distinta per spirito di accoglienza e capacità di integrazione, ha sempre saputo guardare al futuro. Per questo siamo convinti che questa battaglia, culturale ancor prima che legislativa, sia oggi necessaria”.

source
Leggi la notizia integrale su: Modena Today

Contact to Listing Owner

Captcha Code