San Felice, inaugura dopo la riqualificazione il nuovo campo sportivo

San Felice, inaugura dopo la riqualificazione il nuovo campo sportivo

Domenica 20 novembre a San Felice sul Panaro, si svolgerà alle 10 in via Costa Giani 1/5, l’inaugurazione del campo sportivo riqualificato. Interverranno il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, il sindaco di San Felice Michele Goldoni, il presidente del Comitato regionale della Lega nazionale dilettanti Simone Alberici, la responsabile dell’Ufficio tecnico comunale Anna Aragone.

In programma l’intitolazione del campo da calcio in erba sintetica al giornalista, calciatore e dirigente della squadra sanfeliciana Alberto Setti e della pista di atletica leggera a Giuseppe Bondioli, fondatore del gruppo atletica Unione 90.

A seguire ci saranno l’incontro calcistico giovanile tra Us San Felice e Sassuolo Calcio, l’esibizione del gruppo dell’atletica della Polisportiva Unione 90 e, alle 14.30, il match Us San Felice – Cavezzo del Campionato di calcio di Promozione girone C. Sarà offerto un rinfresco a tutti gli intervenuti. Organizzano Comune di San Felice, Us San Felice, Atletica 90, Pro Loco con il patrocinio della Regione Emilia- Romagna. Sono stati diversi i lavori effettuati per riqualificare l’impianto di via Costa Giani.

Particolarmente significativi la realizzazione di un manto in erba sintetica per il campo da calcio e l’installazione di un nuovo sistema di illuminazione con lampade a led, interventi che comporteranno una significativa riduzione dell’inquinamento luminoso e un notevole risparmio energetico per il Comune con l’abbattimento dei costi idrici ed elettrici. A ciò si aggiunge l’importante intervento di riqualificazione e completamento delle infrastrutture per l’atletica leggera.

I lavori, realizzati dalla ditta Fea srl di Castelfranco Emilia, sono durati circa sei mesi e costati complessivamente 825 mila euro, finanziati per il cinquanta per cento dal Comune e per la restante parte dalla Regione Emilia-Romagna.

«Domenica sarà un giorno importante per la nostra comunità – ha dichiarato il sindaco di San Felice Michele Goldoni – lo stadio comunale completamente riqualificato tornerà disponibile per il calcio, l’atletica leggera e per le scuole. Grazie a tutti quelli che si sono occupati del cantiere per la qualità del lavoro e per il pieno rispetto dei tempi di consegna».

source
Leggi la notizia integrale su: Modena Today

Contact to Listing Owner

Captcha Code