Violenza alla futura moglie Condannato a cinque anni. Ma ora sono felici insieme e hanno un figlio

Violenza alla futura moglie Condannato a cinque anni. Ma ora sono felici insieme e hanno un figlio

Hanno avuto un figlio – concepito durante gli arresti domiciliari di lui – e si sposeranno; anche per questo la difesa aveva chiesto l’assoluzione dal reato di violenza sessuale per un ristoratore 35enne di Correggio residente a Fossoli di Carpi, accusato lo scorso anno di sequestro e violenza sessuale sulla sua ragazza, una 25enne di origine rumena.
source
Leggi la notizia integrale su: Gazzetta di Modena

Contact to Listing Owner

Captcha Code